pilates matwork

pilates matwork
descrizione

Il Pilates Matwork, che letteralmente significa “lavoro su tappetino” è diversa dalle sessioni con gli attrezzi e le macchine perché tutti gli esercizi vengono eseguiti a corpo libero su di un tappetino, o al massimo con l’ausilio della palla e degli elastici o piccoli attrezzi.

Nel Pilates Matwork, quindi, si utilizza come mezzo principale il corpo con le sue evoluzione di movimenti da eseguire su un tappetino.

Il metodo Pilates Matwork non è uno solo e ogni insegnante è in grado di adattarlo al proprio stile e alla propria personalità, ispirandosi ai principi basilari del Pilates che sono sei:

  1. Respirazione: che deve essere sempre controllata. Al contrario dello Yoga, nel Pilates si espire nel momento di sforzo maggiore.
  2. Baricentro: (chiamato anche Power House) è il centro di forza e di controllo di tutto il corpo.
  3. Precisione: ogni movimento deve essere “perfetto” ed effettuato con la lentezza necessaria per raggiungerla.
  4. Concentrazione: occorre la massima attenzione in ogni esercizio perchè la mente deve essere il supervisore di ogni singola parte del corpo.
  5. Controllo: non si devono effettuare movimenti sconsiderati o avventati.
  6. Fluidità: questo ultimo concetto racchiude tutti i precedenti.
giorni ed orari

attività sospesa

gli istruttori

attività sospesa

iscriviti

Compila con i tuoi dati il modulo di iscrizione, verrai contattato da un responsabile dell’associazione per la conferma. Grazie.

Privacy Policy

9 + 4 =